Requisiti di Partecipazione

Possono partecipare tutti gli atleti italiani e stranieri che abbiano compiuto i 20 anni di età entro il 26 marzo 2017, tesserati per la FIDAL (categorie promesse ed oltre, maschili e femminili) o per una Federazione straniera affiliata alla IAAF nel rispetto della normativa IAAF ed in possesso di autorizzazione a gareggiare all’estero.

NB. In base al nuovo regolamento federale gli atleti che rientrano nella categoria TM non possono partecipare a gare competitive, per farlo devono cambiare il tesseramento in categoria Seniores.

Servizi

La quota di partecipazione include

  • pettorale di gara;
  • assicurazione e assistenza medica durante la manifestazione;
  • ristori e spugnaggi lungo il percorso, secondo regolamento Fidal;
  • pacco gara;
  • buono di partecipazione al Pasta Party;
  • programma ufficiale e materiale informativo;
  • trasporto indumenti personali dalla partenza all’ arrivo;
  • trasporto pre e post gara con bus-navetta, dai parcheggi predisposti dall’organizzazione;
  • noleggio del chip TDS;
  • spedizione risultati tramite e-mail a fine gara;
  • diploma di partecipazione scaricabile dal sito della maratona;
  • la medaglia.

Scarica il Regolamento completo Scarica

Download the Guidelines file Download

Modulo Autocertificazione in Francese - Modulo Autocertificazione in Inglese

Come Iscriversi



40

Per le Donne

Solo per le iscrizioni individuali
fino al 12/03/2017
non valido nel caso dello speciale squadre

20

Atleti Disabili

tesserati Fispes e non udenti
fino al 12/03/2017

4X5

Speciale Società

ogni 5 iscrizioni inviate
della stessa società
o gruppo sportivo
una è OMAGGIO
fino al 12/03/2017

Scarica la scheda di Iscrizione  Download



Verifica la tua iscrizione dal sito di EnterNow Verifica

Scarica il file pdf con il Montepremi 

Il Percorso

Si parte dal cimitero di Fortogna (Longarone) purtroppo sede delle vittime della tragedia del Vajont per non dimenticare. Il percorso di gara imbocca la vecchia strada romana che costeggia la provinciale 51 fino ad arrivare nel comune di Ponte nelle Alpi correndo lungo la pista ciclabile, attraversando il paese di Polpet e Nuova Erto che ci porterà nel comune di Belluno.
Arriviamo a Safforze dove ammireremo Villa Montalban e correndo lungo Largo Ugo Neri arriveremo a Cusighe per poi correre lungo via Andrea di Foro arrivando nella frazione di Cavarzano . Da qui scenderemo verso il Ponte degli Alpini, il Ponte storico degli alpini di Belluno, che appena attraversato ci porterà verso il centro cittadino di Belluno.
Attraverseremo il salotto buono di Belluno, con la sua piazza dei Martiri per poi scendere lungo la Panoramica che ci porterà all’attraversamento del Ponte della Vittoria.
Ponte storico che ci fa attraversare il Piave e ci porta in sinistra Piave lungo la Provinciale della SP1 della Val Belluna. Si entra quindi lungo il percorso della Belluno Feltre run attraversando i comuni di Limana, Trichiana, Mel e Lentiai dove nelle piazze e nelle vie ci attendono spettatori e sportivi festanti.
Arriveremo in zona Cesana (Lentiai) dove l’ultimo Ponte, quello di Busche, ci porterà di nuovo in destra Piave e nel comune di Busche zona di arrivo. Ultimo chilometro in zona Busche con l’arrivo davanti alla Lattebusche azienda storica e di riferimento per la nostra Provincia di Belluno.

Visualizza il percorso della gara Vai

oppure scarica il file kmz con il percorso dettagliato Scarica



schema percorso maratona 

1 € x ogni iscritto verrà devoluto ad Aisla Belluno

dona 1 euro AISLA

I Nostri Sponsor

  • Banca Prealpi
  • Diadora
  • Dolomitibus
  • A3
  • Sportway
  • Banca Prealpi
  • Mondo Convenienza
  • Flex Piave
  • Hyundai
  • Tonin Gomme
  • DR Rui
  • Springo

Informazioni Turistiche Alloggio

Informazioni Turistiche su Belluno e provincia

Per informazioni su alloggi, trasporti, punti di interesse e non solo...
Contattate la segreteria dell'ufficio turistico segue i seguenti orari:

  • tutti i giorni dalle 9.00 alle 13.00
  • il mercoledì chiuso.

W: www.dolomitiprealpi.it
M: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
T: 0439 2540